Sezione salto di blocchi

Privacy

INFORMATIVA PRIVACY PER LASSEGNAZIONE DELLE PROVVIDENZE E SERVIZI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO

INFORMATIVA PRIVACY PER L’ASSEGNAZIONE DELLE PROVVIDENZE E SERVIZI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO

AI SENSI DEL REGOLAMENTO GENERALE SULLA PROTEZIONE DEI DATI UE (GDPR) 679/2016

Questa Informativa Privacy è aggiornata al 12/04/2021

Gentile Studente/ssa,

desideriamo informarLa che il Regolamento UE 679/2016 (GDPR) prevede il diritto alla protezione dei dati personali. In ossequio alla normativa vigente, il trattamento dei dati si svolgerà nel rispetto dei Suoi diritti e delle libertà fondamentali, nonché della Sua dignità, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei Suoi dati personali.

1) Identità e dati di contatto del titolare: il titolare del trattamento dei dati è individuato nel Direttore Generale dell’A.D.I.S.U. – Puglia con sede, per la funzione, in via G. Fortunato, 4/G – 70125 Bari, mail: direzionegenerale@adisupuglia.it, mentre il responsabile della protezione dei dati (RPD o DPO) a cui gli interessati possono rivolgersi per esercitare i propri diritti previsti dall’art. 7 del Codice sulla Protezione dei Dati è reperibile all’indirizzo mail: dpo@adisupuglia.it.

2) Finalità del trattamento: i dati personali forniti sono necessari per poter partecipare alla domanda di assegnazione di provvidenze e servizi per il diritto allo studio universitario. A titolo esemplificativo i dati raccolti sono identificativi ed hanno natura personale, suddivisi in generici quali: dati anagrafici, di residenza, dati identificativi, coordinate bancarie, iscrizione universitaria, requisiti di merito, dati di traffico telematico, dati sul nucleo e sulla condizione economico-familiare; e dati sensibili: di coloro che sono soggetti a trattamento speciale ovvero versino in condizione di disabilità.

3) Base giuridica del trattamento e legittimi interessi: il conferimento dei dati ha natura obbligatoria. L’eventuale rifiuto dell’interessato comporta l’impossibilità e l’inacessibilità alla partecipazione al bando di concorso annuale oltre all’accesso agli altri servizi e provvidenze.

4) Modalità di trattamento: i dati saranno trattati con l’ausilio di procedure informatiche e conservati sia su di un supporto cartaceo che su di una piattaforma elettronica.

5) Natura del conferimento: i dati richiesti saranno unicamente trattati per finalità istituzionali propri dell’Ente, inoltre il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 2) è necessario per la partecipazione alla domanda di assegnazione di provvidenze e di servizi per il diritto allo studio universitario.

6) Esistenza di un processo decisionale automatizzato: i dati non saranno oggetto di profilazione.

7) Destinatari e categorie di destinatari: potranno accedere ai Suoi dati esclusivamente le persone autorizzate dall’Agenzia, in particolare: i soggetti che agiscono tipicamente in qualità di responsabili del trattamento (Università, INPS, Istituti di credito, consulenti esterni); le persone autorizzate da A.D.I.S.U. – Puglia al trattamento di dati personali che si impegnano sin dalla sottoscrizione del rapporto di collaborazione alla riservatezza.

8) Intenzione del Titolare del trattamento dati personali: i Suoi dati non saranno trasferiti al di fuori dello Spazio Economico Europeo.

9) Tempi di conservazione: i Suoi dati saranno conservati secondo le seguenti modalità:
– cancellazione immediata (previa richiesta) entro 10 giorni lavorativi qualora ci si iscriva sul portale e non si riceva alcun beneficio e non si acceda a nessun servizio messo a disposizione dall’Agenzia;
– conservazione dei dati per il tempo necessario (come previsto dalle norme vigenti) al perseguimento dello scopo del trattamento qualora attraverso il portale messo a disposizione dell’Agenzia si ricevano benefici, si acceda a servizio o si faccia uso, a qualsiasi titolo, dei fondi messi a disposizione dalla Regione o dalla Comunità Europea per il diritto allo studio, al fine di verificare che lo/la studente/ssa abbia dichiarato il vero e/o non abbia usufruito di altri fondi.
Resta d’inteso che l’Agenzia al fine di agevolare i meritevoli e gli aventi diritto farà le opportune verifiche sulla veridicità delle dichiarazioni rese in sede di domanda consultando le rispettive banche dati: dell’INPS per la consultazione dell’Attestazione ISEE e dell’Agenzia delle Entrate per gli studenti che dichiarino di aver sottoscritto un contratto di locazione (in quanto fuorisede).

10) Diritti degli interessati: Lei ha il diritto di chiedere ad A.D.I.S.U. – Puglia, in qualunque momento, l’accesso ai suoi dati personali, qualora intenda operare una rettifica o la cancellazione degli stessi o di opporsi al loro trattamento, così come previsto dagli artt. 8, 9, 10 del vigente codice della privacy; ha diritto, altresì, di richiedere la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 del Regolamento, nonché di ottenerne copia in un format strutturato, semplice e facilmente consultabile da dispositivo automatico in tutti i casi previsti dall’art. 20 del medesimo Regolamento.
L’utente per qualsiasi genere di richiesta o comunicazione dovrà esclusivamente usare il proprio codice studente senza allegare la relativa documentazione di riconoscimento al fine di non conservare ulteriormente anagrafiche in archivio.
Le summenzionate e motivate richieste potranno essere rivolte all’indirizzo di posta elettronica dpo@adisupuglia.it. In ogni caso, qualora riscontri che sia stato leso un Suo diritto sulla privatezza dei suoi dati, potrà proporre reclamo all’autorità di controllo competente (Garante per la Protezione dei Dati Personali), ai sensi dell’art. 77 del Regolamento.